Barella: 'Non guardiamo classica ma diamo il massimo'

Gol al Verona liberazione, all'Inter per far vedere quanto valgo

(ANSA) - MILANO, 22 NOV - ''Sono venuto all'Inter perché è una società importante, c'è uno dei migliori allenatori al mondo, ci sono tanti campioni e vogliamo costruire qualcosa di importante. Per ora la classifica non la guardiamo, cerchiamo di andare avanti facendo sempre meglio. Vedremo a fine anno come sarà'': Niccolò Barella racconta la sua nuova vita in nerazzurro. Il centrocampista è protagonista di un ottimo avvio di stagione, merito anche di Antonio Conte che nell'ex Cagliari si rivede. Pressing, agonismo ma anche gol, Barella sta dando un grande contributo all'Inter come nel gol partita contro il Verona: ''Con lo Slavia Praga non me l'ero goduto fino in fondo perché si trattava di una partita complicata e non siamo riusciti a vincere. Contro l'Hellas è stata un'autentica liberazione, sono stato felicissimo di regalare una vittoria alla squadra. Sono qui per far vedere quello che valgo''.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa