Bertomeu: "Valutiamo Virtus in Eurolega"

Bologna con blasone, ma per licenza serve palazzetto migliore

(ANSA) - MILANO, 19 NOV - La Virtus Segafredo Bologna è nei radar del Board dell'Eurolega, ma potrà partecipare alla massima competizione continentale con una licenza a lungo termine se e solo avrà un palazzetto di alto livello. E' la condizione necessaria espressa dal presidente dell'Eurolega, Jordi Bertomeu, intervenuto in conferenza stampa prima della sfida dell'Olimpia Milano contro il Maccabi Tel Aviv nella serata del ritiro della maglia numero 11 di Dino Meneghin. "La Virtus - spiega Bertomeu - è un club con voglia, tradizione e stabilità per giocare al massimo livello e, come tale, noi la valutiamo come papabile partecipante fissa all'Eurolega. Oggi ha una via molto chiara per partecipare all'Eurolega attraverso la vittoria dell'Eurocup. Ma, per ottenere una licenza a lungo termine, serve il miglioramento dell'impianto del club: so che stanno già lavorando in quella direzione, ma non penso possa succedere in un paio di anni". Il riferimento di Bertomeu è al nuovo PalaVirtus che la proprietà vorrebbe costruire nella Fiera.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa