'Lavavano' denaro truffe con Bitcoin

L'operazione della Polizia locale di Milano

(ANSA) - MILANO, 14 NOV - Tre persone, alle quali sono stati sequestrati contanti e beni per trecentomila euro sono indagate per truffa, riciclaggio tramite Bitcoin e attività di investimento finanziario senza esserne abilitati in un'operazione condotta dagli agenti della Polizia locale di Milano. L'indagine è stata condotta dagli agenti della sezione di Polizia giudiziaria dei 'Ghisa', coordinati da Eugenio Fusco, procuratore aggiunto di Milano e Carlo Scalas, pm titolare delle indagini.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa