Provenzano, nessuna polemica con Sala

'Milano non restituisce perché non può restituire'

(ANSA) - MILANO, 13 NOV - Con il sindaco di Milano Beppe Sala "non c'è stato nessun battibecco e nessuna reazione piccata" e le polemiche "sono inesistenti e infondate". Lo ha detto il ministro per il Sud, Giuseppe Provenzano intervistato da Radio Popolare, tornando sulle sue parole pronunciate lunedì in un convegno a Milano. "Quando ho detto che non restituisce - ha precisato Provenzano - intendevo dire che da Milano non si diffonde quello sviluppo e quei processi di cambiamento che invece nella città si realizzano. Non è la responsabilità di Milano, solo uno scemo penserebbe questo. Non restituisce perchè non può restituire: quel fossato che si è scavato impedisce la diffusione di quei processi di sviluppo senza politiche che lo accompagnino".
    "Il senso del mio ragionamento - ha aggiunto - è condiviso anche da Sala: diffondere anche quei processi e le buone prassi che esistono a Milano, anche con politiche che tengano più unito il Paese".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa