Ergastolano Milano, gip, pianificò tutto

Giudice, 'con freddezza si cimenta nei crimini e li ostenta'

(ANSA) - MILANO, 13 NOV - Ha approfittato con "freddezza" del permesso premio che gli è stato concesso, ha "ordito l'aggressione", mascherandosi da operatore del San Raffaele e sapendo che al piano 'meno 1' non c'erano telecamere e alla fine, se non fosse stato bloccato dalla polizia, non sarebbe tornato in carcere. E' questo Antonio Cianci, l'ergastolano 60enne che sabato ha tentato di uccidere un anziano, come scrive il gip Ilaria De Magistris: ha "bisogno" di "cimentarsi" nei crimini e di mostrare, "ostentare" la sua "dominanza criminale".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa