'Un animale grasso che nuota? Un negro', bufera su assessore leghista

Video fa il giro del web. Dopo polemiche si dimette

Bufera sull'assessore alla cultura del Comune bresciano di Orzinuovi, il leghista Leonardo Binda, accusato di razzismo. In un video pubblicato in rete si vede il giovane esponente del Carroccio partecipare al gioco nel quale deve riconoscere una figura che alcuni amici gli hanno attaccato in fronte. L'immagine è quella di una foca. "É quell'animale... grasso che vive in acqua", gli viene detto. Binda risponde: "É un negro".

Il video ha immediatamente fatto il giro del web. L'assessore, in seguito alle polemiche e le accuse di razzismo, ha rimesso le deleghe nelle mani del sindaco della sua cittadina.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa