Monitoraggio aria Acp nel Bergamasco

Campionamenti e misurazione ossidi azoto e zolfo

(ANSA) - MILANO, 15 OTT - Un'attività di indagine e monitoraggio ambientale per garantire la salubrità del territorio. Acciaieria di Cividate al Piano (Acp), in provincia di Bergamo, ha finanziato - si legge in un nota - lo studio per ottenere una fotografia reale della situazione dell'aria su cui incide il lavoro dell'acciaieria stessa: per questo è stato pianificato il monitoraggio della qualità dell'aria coinvolgendo direttamente il territorio attraverso le abitazioni private, uffici pubblici, scuole e le aziende che si ritenessero interessate o disponibili.
    Si svolgeranno 100 campionamenti ambientali statici con tecnica radiello , prelievi in due settimane per la misurazione delle concentrazioni nell'aria degli ossidi di azoto e zolfo nei Comuni di Cividate al Piano e Calcio. "L'efficacia dell'azione che stiamo promuovendo nei due Comuni - commenta il presidente di Acp, Massimo Dalla Piazza -, sarà rilevabile senza alcuna valutazione discrezionale. Un intervento serio a tutela di tutta la comunità".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa