Tir perde carico, morta anche la madre

Nell'impatto aveva perso la vita figlio 15enne

(ANSA) - SONDRIO, 2 OTT - E' morta nella notte all'ospedale di Sondalo (Sondrio) l'automobilista di 52 anni rimasta gravemente ferita dal carico di legname perso ieri da un Tir sulla statale 38 dello Stelvio. Nell'impatto era morto quasi subito il figlio della donna, Matteo Dei Cas, di 15 anni, che con la madre era sull'auto che seguiva il camion. Maria Grazia Pomoli, 52 anni, insegnante di Ardenno (Sondrio) è morta nella notte all'ospedale Morelli di Sondalo, dove era stata trasportata ieri con l'elisoccorso già in gravi condizioni dopo l'incidente in Valtellina.
    La Procura di Sondrio indaga ora per l'ipotesi di duplice omicidio stradale e presto saranno avviate le verifiche su come il carico fosse stato agganciato nella ditta di Colico (Lecco), dove era stato preso in consegna il legname che si è poi sganciato provocando la morte di madre e figlio.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa