Milan: No al razzismo, il calcio unisce

Il club rossonero supporta Kessié dopo i cori di ieri a Verona

(ANSA) - MILANO, 16 SET - "Vogliamo ringraziare tutti, le società e i tifosi, che hanno mostrato il proprio supporto a Franck Kessié. Attraverso tutta la nostra storia, abbiamo sempre onorato i valori dello sport. Per questo condanniamo, ancora una volta, tutte le forme di razzismo o discriminazione: il calcio non dovrebbe dividere, ma unire le persone". E' il messaggio apparso sui profili social del Milan. Kessie ieri sera è stato oggetto di cori da parte di alcuni tifosi dell'Hellas Verona, ma il club veneto ha parlato oggi di 'fischi', negando i cori razzisti.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa