Giampaolo: "Piatek ha il gol nel sangue"

Tecnico ai giocatori Milan, vi romperò le scatole

(ANSA) - MILANO, 24 AGO - Gli zero gol segnati da Piatek nel precampionato "non preoccupano" Marco Giampaolo, che designa il polacco come rigorista del Milan. "Se non ha ancora segnato - evidenzia l'allenatore, alla vigilia della trasferta di Udine - non è un problema: ha il gol nel sangue e arriveranno di conseguenza. Dai test abbiamo visto che ha un livello di fatica più alto dei compagni, deve quindi fare un percorso naturale di smaltimento tossine. Non credo che tenerlo isolato in attacco sia il suo ruolo, è un giocatore più di profondità che di palleggio e con un partner là davanti può togliersi dalle attenzioni speciali dei difensori. Sarà anche il rigorista della squadra". Giampaolo avvisa i giocatori sulla meritocrazia: "Giocano quelli che stanno meglio sul piano fisico e delle conoscenze collettive. Non posso tradire i principi di lavoro, quindi possono stare fuori anche calciatori importanti individualmente. Magari a Bennacer domani ritaglio uno spezzone di partita, per me è importante inserire tutti gli effettivi".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa