Perseguita e violenta ex amante,indagato

Per lui divieto di avvicinamento e obbligo presentarsi a Pg

(ANSA) - MILANO, 20 AGO - Nonostante il divieto di avvicinamento, un commerciante 50enne di Pizzighettone, nel Cremonese, ha continuato a perseguitare la donna di 40 anni con cui aveva avuto una relazione, che lo ha anche denunciato per violenza sessuale. Per questo i carabinieri di Cremona hanno dato esecuzione a un'ordinanza della misura cautelare del divieto di avvicinamento con l'aggravamento dell'obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria emessa dal Tribunale di Cremona. L'uomo è indagato per atti persecutori, lesioni personali aggravate e violenza sessuale.
    I militari hanno raccolto a carico dell'uomo "inconfutabili prove" che lo identificano come l'autore, dal gennaio 2018, di atti persecutori, anche mediante minacce e vessazioni, nei confronti della donna, con cui aveva avuto una relazione extra coniugale chiusa nel dicembre del 2017.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Camera di Commercio di Milano
    Camera di Commercio di Milano
    Aeroporto Malpensa