Incendio in ospedale a Bergamo,una morta

Fiamme nel reparto di psichiatria, donna carbonizzata

(ANSA) - MILANO, 13 AGO - Una paziente di 20 anni è morta carbonizzata nell'incendio scoppiato questa mattina al terzo piano della torre sette dell'ospedale Giovanni XXIII di Bergamo, dove si trova il reparto di psichiatria.
    La donna si trovava nella stanza da cui sono partite le fiamme. L'incendio è stato spento e ora resta da accertare la causa del rogo. Sessantasette pazienti sono stati evacuati e di questi otto hanno mostrato segni di intossicazione. Intanto la Procura di Bergamo ha aperto un'inchiesta contro ignoti per omicidio colposo.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Camera di Commercio di Milano
    Camera di Commercio di Milano
    Aeroporto Malpensa