Da Lombardia bando per nidi 'gratis'

Stanziati 37 mln,agevolazioni a chi ha reddito entro 20mila euro

(ANSA) - MILANO, 13 AGO - È pubblicato il bando regionale 'Nidi gratis 2019-20', che permette alle famiglie meno abbienti di mandare i figli a nidi e micronidi senza pagare la retta.
    Possono fare domanda le famiglie con un reddito Isee che non supera i 20mila euro, in cui i genitori sono residenti in Lombardia e lavorano. Se uno dei due è disoccupato deve avere la Dichiarazione di immediata disponibilità o un Patto di servizio personalizzato. Lo stesso vale per le famiglie con un solo genitore.
    Lo stanziamento è di 37 milioni di euro. "La misura - spiega l'assessore lombardo alla Famiglia Silvia Piani - azzera le rette a carico delle famiglie per i nidi e micro-nidi pubblici o privati ammessi, per i mesi di effettiva frequenza compresi da settembre 2019 a luglio 2020. Le famiglie non dovranno anticipare alcun pagamento, poiché la rendicontazione avviene tramite i Comuni". Le domande potranno essere presentate dal mezzogiorno del 23 settembre alle ore 12 del 25 ottobre attraverso il sistema informativo 'Bandi online'.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa