Penati,ora ricorso ma mia battaglia è con cancro

(ANSA) - MILANO, 25 LUG - "I miei avvocati faranno ricorso e tutto questo si scioglierà come neve al sole": Filippo Penati, ex presidente della Provincia di Milano che è stato condannato dalla Corte dei Conti in appello con altri 11 a risarcire 44,5 milioni di euro per la compravendita del 15% delle azioni della Milano Milano-Serravalle dal gruppo Gavio, ne è convinto.
    "Un anno fa - aggiunge - mi è stato riscontrato un cancro, e i medici concordano che è anche conseguenza della mia vicenda giudiziaria. Da un anno sto combattendo. Questa è la sfida più importante della mia vita. Della vicenda Serravalle si occuperanno i miei legali". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa