In nave con un 1 kg cocaina, arrestato

In carcere un 55enne residente a Milano

(ANSA) - OLBIA, 23 LUG - È sbarcato dal traghetto in arrivo da Genova con un chilo di cocaina purissima, immersa nella vernice per cercare di ingannare il fiuto dei cani antidroga. Ma lo stratagemma non ha funzionato. Un uomo di 55 anni, originario della Puglia ma da tempo residente a Milano, è stato arrestato dalla Guardia di finanza di Olbia al porto Isola Bianca.
    L'uomo martedì mattina alla vista dei militari ha cercato di sfuggire ai controlli, ma una volta fermato, sulla sua auto è stato scoperto un doppiofondo ricavato tra il vano portabagagli e lo schienale del sedile posteriore. Lì erano nascosti due pacchi sigillati sottovuoto, coperti con caffè in polvere e immersi in un barattolo di vernice, e con all'interno la cocaina, prontamente scovata dai cani antidroga Ober e Daff.
    La droga, se immessa sul mercato, avrebbe potuto fruttare circa 300mila euro. Il 55enne è stato arrestato e accompagnato nel carcere di Nuchis, a Tempio Pausania, dove si trova ora a disposizione dell'autorità giudiziaria.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa