Alfano a capo holding gruppo San Donato

Paolo Rotelli diventa vice presidente, entra anche Ghizzoni

(ANSA) - MILANO, 9 LUG - Il gruppo San Donato cambia la sua governance con a capo della holding Angelino Alfano. Il gruppo, che gestisce 19 ospedali (di cui 3 Irccs) e dal 2012 il San Raffaele, ritiene che il rinnovo ha l'obiettivo di "far entrare nella governance figure qualificate per le sfide future".
    Il gruppo San Donato ha chiuso il 2018 con un fatturato di 1,65 miliardi circa. Assiste ogni anni 4,7 milioni di malati e può contare su 5.532 posti letto e 5.361 medici. Nella nuova governance Paolo Rotelli lascia la carica di presidente della capofila, Policlinico San Donato, rimanendo vice presidente con Kamel Ghribi, che mantiene la carica di presidente del gruppo San Donato Middle East. Il nuovo presidente del policlinico San Donato è Angelino Alfano. Entra nel cda Federico Ghizzoni e sono confermati Marco Rotelli, che lascia la carica di vice presidente per quella di consigliere di amministrazione, Nicola Grigoletto, Vittorio Emanuele Falsitta e Francesco Galli in qualità di amministratore delegato.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa