Milano-Cortina: Zaia, servono manager

Presidente VCeneto "Servirà mutuare esperienze positive"

(ANSA) - VENEZIA, 25 GIU - Per le Olimpiadi 2026 "sulla governance non abbiamo nulla da inventare, ma servirà mutuare esperienze positive". Lo ha detto a Venezia il presidente veneto Luca Zaia.
    "Ci sarà una parte operativa - ha aggiunto, parlando con i giornalisti - che si 'smazza' le gare, fa ristrutturazioni e impianti, poi il board esecutivo delle istituzioni che hanno creduto nelle Olimpiadi, che coordinerà e seguirà questa partita. E' una fase delicata e necessaria, a noi non interessa che diventi un cimitero degli elefanti con politici di ritorno.
    Servono manager industriali che hanno presente come mettere in piedi una macchina operativa mostruosa. Si approfitti delle Olimpiadi - ha concluso - per far fare bella figura al nostro Paese".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa