Filma pugnali e manda i video alla ex

Divieto di avvicinamento per un 30enne nel varesotto

(ANSA)- BUSTO ARSIZIO (VARESE), 17 GIU - Un operaio di 30 anni, pregiudicato residente a Busto Arsizio (Varese), è stato sottoposto al provvedimento cautelare di divieto di avvicinamento alla ex fidanzata e obbligo di firma, emesso dal gip di Busto Arsizio per stalking alla ex compagna.
    La donna, 25 anni, lo ha denunciato ai carabinieri dopo aver ricevuto decine di messaggi video nei quali l'uomo riprendeva coltelli e pugnali.
    Il trentenne, da quando la giovane ha deciso di troncare la relazione circa due mesi fa, secondo le indagini dei militari l'avrebbe tormentata con decine di telefonate al giorno, pedinamenti ed sms.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Camera di Commercio di Milano
    Camera di Commercio di Milano
    Aeroporto Malpensa