Passeggia in montagna, precipita e muore

Donna di 46 anni scivola per un centinaio di metri nel Comasco

(ANSA) - MILANO, 24 MAG - E' stato recuperato nella notte fra giovedì e venerdì il corpo di una 46enne romena, caduta per un centinaio di metri lungo un canale. Era uscita con un'amica per una passeggiata a Castiglione d'Intelvi, nel Comasco, e stavano rientrando, come raccontano dal soccorso alpino.
    Le due donne si trovavano a circa 600 metri di quota, in una zona dove il terreno, dopo un primo tratto con prati e castagni, presenta gole ripide e vallette. A un certo punto hanno perso il sentiero e si sono ritrovate in un punto rischioso, dove il terreno umido ha favorito la caduta della 46enne, morta a causa dei traumi riportati. L'amica è riuscita a chiedere aiuto. Sul posto sono accorsi gli uomini del Soccorso alpino, oltre ai Vigili del fuoco e ai Carabinieri. Nella prima parte dell'intervento anche un elicottero da Milano, con l'équipe medica e tecnica di elisoccorso.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa