'Comi mi diceva rivolgiti a Caianiello'

Così il governatore lombardo nell'interrogatorio del 13 maggio

(ANSA) - MILANO, 24 MAG - Gioacchino Caianiello, il presunto burattinaio della maxi inchiesta della Dda di Milano, "è coordinatore 'di fatto' di Forza Italia a Varese e la stessa coordinatrice Lara Comi se avevo qualche problema mi diceva sempre di rivolgermi a lui". Lo ha messo a verbale il governatore lombardo Attilio Fontana nell'interrogatorio dello scorso 13 maggio davanti ai pm di Milano che gli contestano un abuso d'ufficio per una nomina del suo ex socio di studio. Il verbale - consultato dall'ANSA - è depositato agli atti del Tribunale del Riesame.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa