Blitz Lega, liberare Cascina Ronchettino

Morelli e Perazzi a sindaco Sala, città vuole restituzione

(ANSA) - MILANO, 24 MAG - Un blitz di alcuni attivisti della Lega è stato attuato questa mattina davanti alla Cascina Ronchettino, a Milano in via Lelio Basso nel quartiere Gratosoglio, per chiederne all'amministrazione comunale la restituzione alla città. La cascina è occupata abusivamente dal centro sociale GTA. L'iniziativa è stata organizzata da Alessandro Morelli, parlamentare leghista e capogruppo a Palazzo Marino e Chiara Maria Perazzi, presidente della Commissione casa del Municipio 5.
    "Nella Milano del Pd l'unica priorità è il centro della città dove Sala e compagni spendono un mare di soldi per 'riqualificare' il bello abbandonando le periferie alle mire dei balordi dei centri sociali - denuncia Morelli -. Nessun progetto per il Quartiere Gratosoglio sfruttato mediaticamente da Sala dopo Sanremo, ma subito dimenticato e lasciato ai suoi problemi.
    Questa cascina deve essere sgomberata rapidamente per riportare la legalità in un quartiere che ne ha estremo bisogno".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa