Grave 19enne dopo colpo pistola al viso

Nel bergamasco, scontro tra magrebini per spaccio droga

(ANSA) - BERGAMO, 15 MAG - Un ragazzo di 19 anni di origine magrebina è rimasto ferito in modo grave al viso a causa di un colpo di pistola sparato pare da un suo connazionale, al culmine di una lite in auto, sembrerebbe legata al mondo dello spaccio di droga. L'episodio dopo le 21 di ieri a Villa d'Adda, in via delle Industrie.
    L'autore del tentato omicidio è ricercato dai carabinieri di Zogno, intervenuti sul posto per i rilievi. Il diciannovenne è stato trasferito all'ospedale Papa Giovanni XXIII in ambulanza.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Camera di Commercio di Milano
    Camera di Commercio di Milano
    Aeroporto Malpensa