Eurolega: Real Madrid-Milano 92-89

L'Olimpia non riesce a capitalizzare un vantaggio di 18 punti

(ANSA) - MILANO, 20 MAR - L'Ax Milano accarezza a lungo l'idea dell'impresa a Madrid ma nella tana dei campioni d'Europa la sconfitta (92-89) arriva amara. L'Olimpia non riesce a capitalizzare un vantaggio di 18 punti (19-37 al 12') e replica il triste copione dell'andata, quando ne gettò al vento 15.
    L'ennesima prestazione maiuscola del candidato mvp Mike James illude la squadra di Pianigiani, costretta ad arrendersi sotto i colpi di Llull (14) e nonostante il Real appaia impotente contro il play americano. James mostra un arsenale offensivo infinito, stabilisce il proprio record personale (35) e sfiora il primato stagionale di Eurolega (Larkin con 37): immarcabile, svernicia un difensore aggressivo come Campazzo in penetrazione, alza l'arcobaleno in faccia all'intimidatorio Tavares (gigante di 221 centimetri e 236 di apertura alare) e poi si affida alle triple (4/9). Impressionante ma non basta.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa