Donna uccisa a Milano: fermato il compagno

L'uomo era stato bloccato dalla polizia all'uscita dal palazzo

 Un uomo, Pietro Carlo Artusi di 48 anni, è stato fermato durante la notte scorsa dalla polizia per l'omicidio di Roberta Priore, la 53enne trovata ieri pomeriggio senza vita nel proprio appartamento in via Piranesi 19, a Milano. Si tratta del suo compagno, bloccato all'uscita del palazzo dagli agenti accorsi su richiesta della figlia della vittima che non aveva sue notizie da due giorni.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa