Rischio radiazioni, pompieri ad autopsia

Lo ha spiegato il procuratore capo di Milano Francesco Greco

(ANSA) - MILANO, 18 MAR - All'autopsia sul corpo di Fadil saranno in campo anche i vigili del fuoco "perchè hanno un addestramento specifico e strumentazione adeguata per il rischio di radiazioni". Lo ha spiegato il procuratore capo di Milano Francesco Greco precisando che "si procederà prima con l'estrazione di alcuni campioni per le prime analisi", ovvero i carotaggi degli organi (fegato e reni), e poi "con la normale autopsia".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa