Scala, miss Traviata conquista pubblico

Applausi all'ex reginetta afroamericana, ovazione per Domingo

(ANSA) - MILANO, 13 MAR - La storica Traviata con la regia di Liliana Cavani, che va in scena alla Scala dal 1990, ha segnato una prima volta: quella di una Violetta di colore, e quella di una Violetta regina di bellezza. Ed è stato un successo di applausi. A causa del forfait di Sonya Yoncheva ha infatti interpretato il ruolo principale Angel Blue, soprano americana che per mantenersi agli studi, prima di vincere il concorso per cantanti Operalia organizzato da Placido Domingo, ha partecipato a concorsi di bellezza diventando Miss Hollywood. Alla Scala si era già esibita in Bohème (interpretando Musetta) e in Porgy and Bess, ma stavolta è tornata da protagonista. L'accoglienza del pubblico per questa altissima Miss dalle forme morbide è stata tale da commuoverla, alla fine. Ma la vera star della serata è stato l'inossidabile Placido Domingo nel ruolo di Germont, che ha avuto una vera ovazione con tanto di lancio di fiori, poi arrivati anche al resto del cast a partire dal tenore Francesco Meli fino al direttore Marco Armiliato.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa