Brusca frenata sulla metro di Milano, 2 contusi

Lungo la linea 2 a Cassina de' Pecchi, circolazione non sospesa

   Nuova, ennesima brusca frenata di un treno della metropolitana di Milano. E' capitato stamani lungo la linea 2, alla stazione di Cassina de' Pecchi, nell'hinterland della città. I contusi sono due. La circolazione non è stata sospesa.
    L'ultimo caso simile risale a sabato scorso, su un treno della linea 1, all'altezza della banchina di Cadorna. I contusi, in quel caso, sono stati 9.
    Atm, la società che gestisce il trasporto pubblico a Milano, per quanto riguarda il problema delle brusche frenate in metropolitana "sta lavorando su due aspetti: il primo è un graduale ammorbidimento della frenata, per averla meno brusca e quindi non avere le conseguenze che ci sono state in questi giorni. Il secondo è relativo alla logica del sistema, perché si possa tarare meglio il passaggio alla frenata di emergenza". Lo ha sottolineato l'assessore alla Mobilità del Comune di Milano, Marco Granelli.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa