Schiaffi a bimbi, chiesto rito immediato

Violenze su 20 piccoli, 64enne arrestato a novembre

(ANSA) - MILANO, 15 FEB - Il pm di Milano Cristian Barilli ha chiesto il processo con rito immediato per un maestro di 64 anni arrestato a fine novembre scorso dai carabinieri per una lunga serie di maltrattamenti, tra cui schiaffi, spinte, strattoni, umiliazioni e rimproveri gratuiti, su una ventina di bimbi, di età compresa tra i 2 e i 5 anni, in una scuola per l'infanzia di Pero, nel Milanese.
    Nei prossimi giorni, il gip Maria Vicidomini darà l'ok alla richiesta, ma poi l'imputato, assistito dal difensore Luca Secco, dovrebbe scegliere la strada del rito abbreviato, a porte chiuse e con lo sconto di un terzo sulla pena in caso di condanna. A carico dell'uomo, incensurato, e che aveva lavorato per vent'anni nell'asilo (dopo l'arresto si è dimesso), ci sono i filmati delle microcamere installate nella scuola che hanno ripreso per 28 giorni, ossia dal 18 ottobre al 16 novembre scorso, i suoi atteggiamenti in classe, raccogliendo ben 42 filmati con comportamenti violenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Imprese & Mercati

Dott.ssa Concetta Borgh

La blefaroplastica riguarda anche la vista non solo l'estetica

Un intervento per sembrare più giovani ma che talvolta si rivela necessario per chi ha problemi palpebrali: ne parliamo con la dott.ssa Concetta Borgh, chirurgo plastico ed estetico che opera presso il Centro Medico M.R. di Bergamo


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa