E-R, 'su scuola rafforziamo l'unità'

'No a regionalizzazione dei docenti come Lombardia e Veneto'

(ANSA) - BOLOGNA, 15 FEB - "La nostra proposta di autonomia organizzativa sulla scuola rende più forte l'unità. La nostra proposta è diversa da quella di Lombardia e Veneto: non vogliamo la regionalizzazione dei docenti, ma non vogliamo neanche accettare l'esistente che precarizza la vita della scuola". Lo ha detto all'ANSA Patrizio Bianchi, assessore regionale alla scuola dell'Emilia-Romagna, a proposito delle polemiche sull'autonomia nel sistema scolastico.
    Bianchi è amareggiato dalle polemiche di questi giorni, sollevate anche dai sindacati della scuola. "Vorrei - ha detto - che prima di parlare leggessero con attenzione le proposte, la nostra tiene insieme l'unità. Sarebbe meglio non fermarsi agli spot, se andiamo dentro le cose e ne parliamo, vediamo che la nostra proposta è l'unica che può tenere insieme l'unità nazionale". E anche le altre Regioni, secondo Bianchi, dovrebbero capire "che questa è la soluzione, la nostra richiesta di autonomia organizzativa è una cosa ben diversa dalla secessione".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa