Muore carbonizzato in strada a Milano

Indagano i carabinieri, potrebbe trattarsi di un suicidio

(ANSA) - MILANO, 22 GEN - Un uomo è morto carbonizzato a poca distanza da un distributore di benzina all'angolo tra viale Lunigiana e via Sammartini, a Milano. Secondo i primi accertamenti dei carabinieri, potrebbe trattarsi di un suicidio, la vittima si sarebbe cosparsa volontariamente di liquido infiammabile. Al momento non è stato possibile provvedere all'identificazione, i soccorritori hanno potuto soltanto verificare che si tratta di un maschio nonostante le terribili condizioni del corpo. L'allarme è stato dato attorno alle 21.40, all'arrivo dei paramedici del 118 e dei vigili del fuoco non c'era più nulla da fare, hanno solo constatato il decesso. Al caso lavorano i carabinieri della compagnia Duomo, non si conoscono le cause del gesto. Gli investigatori stanno controllando i filmati delle telecamere della zona.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa