Pacca su sedere a 12enne,pm: meno grave

Per Procura merita 2 anni, ma i giudici condannano autista a 6

(ANSA) - CREMONA, 15 GEN - Il pm Francesco Messina aveva chiesto due anni perché una 'pacca sul sedere' va considerata "un fatto di minore gravità". Ma i giudici hanno condannato un autista di scuolabus di Cremona a sei anni di reclusione per violenza sessuale aggravata per avere anche tentato di abbracciare la dodicenne, mentre lei stava andando a scuola in bicicletta e lo scuolabus era vuoto.
    Il padre della ragazzina, oggi 14 anni, è uscito dall'aula di giustizia a Cremona in lacrime, scusandosi per lo sfogo. La figlia, due anni fa studentessa alle medie, per l'accusa fu vittima di molestie sessuali da parte di un autista di scuolabus in servizio in provincia di Cremona, anche lui padre di una bambina e già sospeso dal servizio. Il presidente Francesco Sora (a latere i giudici Giulia Masci e Chiara Tagliaferri) ha inoltre condannato l'uomo a risarcire i danni alla studentessa e ai suoi genitori.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa