Aumenta la differenziata, calano rifiuti

Rapporto dell'Arpa. Cattaneo, siamo un modello da copiare

(ANSA) - MILANO, 11 GEN - In Lombardia diminuisce la produzione complessiva e pro capite di rifiuti (-1,6%) e aumenta la raccolta differenziata (+2,1%). I dati, contenuti nel rapporto Arpa sulla produzione e gestione rifiuti 2017, sono stati presentati in Regione. In particolare sono 3.262.786 le tonnellate di rifiuti urbani solidi avviate a raccolta differenziata (69,7% del totale, +2,1% rispetto al 2016), mentre sono diminuiti del 6,1% i rifiuti indifferenziati. Con questi numeri la Lombardia è al di sotto sia della media nazionale di rifiuti pro capite (- 4,6%) che delle Regioni del Nord Italia (- 7,27%). Tra le province più virtuose, Monza e Brianza con una produzione pro capite di 413,4 kg, Lodi con 426,6 kg pro capite e Bergamo, con una produzione di 443 kg. Nella raccolta differenziata prima è Mantova con una percentuale dell'86,8%.
    "Il modello lombardo è il più virtuoso, le altre regioni dovrebbero copiare. Il quadro che emerge è positivo" ha commentato l'assessore regionale all'Ambiente Raffaele Cattaneo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa