Nainggolan: 'Chiusi rapporti con la Roma'

"Sto bene all'Inter, Spalletti mi ha voluto fortemente"

(ANSA) - MILANO, 17 DIC - "Da quando ho saputo che volevano vendermi ho chiuso i rapporti con la Roma e non è stato un momento facile, ero amareggiato per come era finita. Ora sono sereno". Il centrocampista dell'Inter Radja Nainggolan si confessa alla rivista 'Undici' in edicola domani. "A Milano mi hanno accolto bene sia i compagni che la società, contando che per me non è facile cambiare piazza - prosegue Nainggolan -.
    Sono contento di essere a Milano, c'è un allenatore che mi ha fortemente voluto e con cui sono in ottimi rapporti. Il mio modo di giocare mi porta ad essere rispettato e ben voluto, io do sempre tutto in campo". "Se non mi godo la vita ora che sono giovane quando dovrei farlo? Se facessi solo casa-campo, la mia testa non funzionerebbe bene e mi esaurirei, ho bisogno anche di rilassarmi - spiega Nainggolan -. Quando smetterò di giocare non farò niente che abbia a che fare con il calcio. Il mio erede? In Italia mi piace molto Barella del Cagliari, rivedo in lui me da piccolo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa