Atalanta: Gasperini, partita combattuta

"Ora tre partite impegnative. Champions? Non firmo per niente"

(ANSA) - ROMA, 17 DIC - "Avrei preferito non prendere quel gol ad un minuto dalla fine, è normale quando trovi queste squadre nel finale buttano palle dentro. Per fortuna c'è quel mezzo piede oltre che ha tolto il gol che senza la VAR sarebbe stato impossibile. Abbiamo rischiato alcune situazioni, è stata una partita combattuta e difficile e per noi ha un valore particolare" Così ai microfoni di Sky Sport l'allenatore dell'Atalanta Gina Piero Gasperini. "Non è facile gestire dopo il vantaggio immediato, temevamo i giocatori d'attacco della Lazio e nelle ripartenze abbiamo avuto buone opportunità - ha aggiunto - Ilicic e Gomez sono tanta roba. Sono soddisfatto di tutta la squadra". Gasperini ora guarda ai prossimi impegni: "Avremo tre partite molto impegnative, in base a quello che saremo capaci di fare potremmo aumentare o meno le nostre aspettative. Champions? Non firmo per niente, è talmente bello giocare questo tipo di campionato ed è bello viverlo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa