Senzatetto muore al pronto soccorso

Non è chiaro se stesse già male o meno, indagini dei carabinieri

(ANSA) - MILANO, 16 DIC - Un senzatetto, a Milano, è morto questa mattina all'alba all'interno della sala d'aspetto di un pronto soccorso dove si era recato, non si sa se per ripararsi dal freddo o se perché si sentisse male.
    E' accaduto poco dopo le 6 al pronto soccorso dell'ospedale Fatebenefratelli dove l'uomo, al momento non ancora identificato, era entrato da solo, a piedi, sedendosi su una sedia dopo essere stato registrato. Passati una quindicina di minuti si è accasciato. E' stato subito soccorso, ma per lui non c'è stato niente da fare.
    Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che non hanno trovato evidenti segni di violenza pregressa. Al momento non è chiaro infatti se sia giunto con già un malore in atto - e se lo abbia dichiarato - o se, come molti clochard, volesse trovare riparo dopo una notte trascorsa all'addiaccio (ma ancora non si sa dove sia effettivamente stato, nelle ore precedenti). L'uomo, sui 50 anni, come molti clochard soffriva di svariati disturbi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa