Ritardo volo per Bari, Ryanair risarcirà

Compagnia dovrà pagare 2.250 euro oltre interessi e spese legali

(ANSA) - BARI, 12 DIC - Ryanair dovrà risarcire nove passeggeri per un ritardo di oltre cinque ore sul volo Bergamo-Bari del 12 novembre 2017. Lo rende noto l'associazione Codici di Lecce che tramite i suoi legali ha assistito i passeggeri nella causa dinanzi al giudice di pace di Bari.
    Ryanair dovrà pagare 2.250 euro oltre interessi e spese legali, pari a 250 euro per ciascun viaggiatore. "I fatti risalgono al 12 novembre 2017, quando il gruppo di viaggiatori, con al seguito ben cinque minori in tenera età, si presentava puntualmente all'aeroporto di Bergamo 'Orio al Serio' per rientrare a Bari a bordo del volo" la cui partenza era prevista alle 21.20. Il volo fu poi spostato su Milano Malpensa, raggiunto in navetta dai viaggiatori intorno a mezzanotte. Lì "si ritrovavano soli, in un aeroporto praticamente deserto a causa della tarda ora, con i punti ristoro ed esercizi commerciali ormai chiusi - spiega Codici - senza ricevere alcuna accoglienza e assistenza da parte del personale di terra del vettore irlandese".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa