Scala: centinaia in fila per loggione

140 posti per Attila, che inaugura la stagione lirica

(ANSA) - MILANO, 7 DIC - Alle 16 di ieri erano già un centinaio le persone in fila per acquistare i 140 posti di loggione che Attila che questa sera inaugurerà la stagione lirica della Scala.
    Anche per essere inseriti nella lista, gli aspiranti spettatori hanno dovuto seguire le procedure 'antibagarini' del teatro, ovvero registrare i propri dati ai totem presenti in biglietteria o sul sito www.logscala.org e mostrare la carta di identità.
    E' poi necessario essere presente agli appelli (alle 16 ieri e alle 13.30 oggi) con il documento d'identità. Al momento dell'appello ogni spettatore può ritirare la contromarca, necessaria all'acquisto, per sé e al massimo un'altra persona segnalata in lista, esibendone il documento.
    Sono invece 18 i normali biglietti della prima rimasti invenduti con costi che vanno dai 1.800 ai 3.000 euro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Imprese & Mercati

Dott.ssa Concetta Borgh

La blefaroplastica riguarda anche la vista non solo l'estetica

Un intervento per sembrare più giovani ma che talvolta si rivela necessario per chi ha problemi palpebrali: ne parliamo con la dott.ssa Concetta Borgh, chirurgo plastico ed estetico che opera presso il Centro Medico M.R. di Bergamo


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa