Morto 18enne che ha accoltellato madre

Con il coltello si era poi tagliato la gola, la donna sta meglio

(ANSA) - PAVIA, 7 DIC - E' morto la notte scorsa nel reparto di rianimazione del Policlinico San Matteo di Pavia, Alessio Di Leo, il 18 enne di Broni (Pavia) che nella notte tra il 5 e il 6 dicembre ha prima accoltellato la madre Maura Amapane, 43 anni, e poi con lo stesso coltello a serramanico si è tagliato la gola in più punti. Le sue condizioni erano apparse gravissime sin dal momento del ricovero. I tentativi dei medici del San Matteo di salvarlo sono risultati vani.
    Sta meglio invece la madre, colpita dalla coltellata del figlio tra il petto e la spalla. La tragedia è avvenuta nella loro abitazione di Broni (Pavia) al culmine di una lite, A soccorrere per primo i propri familiari e a chiedere l'intervento del 118 è stato l'altro figlio della donna, un ragazzo di 20 anni. Sul posto sono carabinieri della compagnia di Stradella (Pavia), che continuano le indagini per ricostruire l'esatta dinamica dell' accaduto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Imprese & Mercati

null

Più valore agli edifici: alla Duesse Coperture un convegno sulla riqualificazione condominiale

Il 23 novembre, alle 15.30, presso la sede dell'azienda di Ponte Nossa, in provincia di Bergamo: dalla nuova Direttiva europea del 2018 alla riqualificazione integrata degli edifici con cessione del credito


Dott. Edoardo Franzini

Al Centro di Radiologia e Fisioterapia di Bergamo l’implantologia è guidata al computer

Addio al bisturi e niente tagli: Edoardo Franzini, chirurgo del Polo odontoiatrico: «un protocollo sicuro e complementare alla chirurgia a mano libera tradizionale che consente una condivisione anticipata dei risultati».


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa