Carceri: tre agenti aggrediti a Opera

Aggrediti a calci e pugni, dimessi con prognosi lievi

(ANSA) - MILANO, 12 OTT - Parla di "aggressione annunciata" il sindacato Uilpa della Polizia penitenziaria in riferimento a quella accaduta nel reparto nuovi giunti del Carcere di Milano-Opera, ai danni di tre agenti. "L'episodio - spiega una nota - è avvenuto stamattina durante le consuete operazioni di conta numerica, battitura e controllo delle inferriate. Tre agenti di polizia penitenziaria sono stati colpiti, uno in pieno volto con pugno, altri due in altre parti del corpo". A darne notizia è Francesco Guerriero, responsabile della Uilpa di Opera il quale denuncia "l'ennesimo episodio di aggressione ai danni del personale di Polizia che si verifica sempre nella stessa sezione, denominata nuovi giunti. Gli agenti feriti oggi sono stati dimessi con prognosi di tre, cinque e sette giorni".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Imprese & Mercati

Dott.ssa Concetta Borgh

La blefaroplastica riguarda anche la vista non solo l'estetica

Un intervento per sembrare più giovani ma che talvolta si rivela necessario per chi ha problemi palpebrali: ne parliamo con la dott.ssa Concetta Borgh, chirurgo plastico ed estetico che opera presso il Centro Medico M.R. di Bergamo


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa