Made in Italy al Lucca Comics and Games

Duemila appuntamenti tra fumetto, giochi, tv dal 31/10 al 4/11

(ANSA) - MILANO, 10 OTT - Lucca Comics and Games celebra il Made in Italy degli artisti, dei game designer, degli autori.
    Così si è presentata oggi a Milano l'edizione 2018 del più grande raduno europeo di fumetto, gioco, videogame e molto altro, in programma dal 31 ottobre al 4 novembre con duemila appuntamenti, tra maratone, incontri, mostre. E premiazioni come il Gran Guinigi 2018, i cui vincitori sono stati annunciati oggi: miglior graphic novel 'La mia cosa preferita sono i mostri' di Emil Ferris (Bao Publishing), miglior fumetto breve 'I gioielli di Elsa' di Sara Mazzetti (Canicola), miglior serie 'Mercurio Loi' di Alessandro Bilotta (Bonelli), quindi Barbara Baldi ('Lucenera') come miglior disegnatrice, Jeff Lemire ('Black Hammer') come miglior sceneggiatore ed Emmanuel Guibert ('Martha e Alan') come miglior autore unico. Il premio Stefano Beani per l'iniziativa editoriale è andato a Mibac e Coconino Press per 'I fumetti nei musei' e il premio alla carriera Yellow Kid al padre di 'Capitan Harlock' Leiji Matsumoto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa