Scervino, dal vintage al futuro

Dall'archivio all'alto artigianato con pizzi e maglie glassate

(ANSA) - MILANO, 22 SET - "Il vintage è il punto di partenza per il futuro, non c'è nostalgia nel guardare al passato perché c'è già un futuro, che è fatto di alto artigianato": così Ermanno Scervino racconta la sua collezione per la prossima estate, in passerella a Milano, dove è stato presentato anche il primo profumo della maison, il cui volto è Cosima Auermann, ospite della sfilata.
    In passerella, quello che Ermanno Scervino descrive come un "sogno moderno", dove al completo pantaloni con la giacca dalle spalle importanti si alterna l'abito d'organza arancione, perché "il massimo della femminilità è mischiare qualcosa di femminile e qualcosa di maschile, come fa Angelina Jolie, donna bella, in carriera, con una famiglia multietnica, icona di questa collezione". Tra le proposte più nuove, le maglie lavorate a trecce dalla mano lucida grazie al trattamento di glassatura, che rende sostenuti anche i pizzi degli abiti e dei coat più eleganti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Imprese & Mercati

null

Più valore agli edifici: alla Duesse Coperture un convegno sulla riqualificazione condominiale

Il 23 novembre, alle 15.30, presso la sede dell'azienda di Ponte Nossa, in provincia di Bergamo: dalla nuova Direttiva europea del 2018 alla riqualificazione integrata degli edifici con cessione del credito


Dott. Edoardo Franzini

Al Centro di Radiologia e Fisioterapia di Bergamo l’implantologia è guidata al computer

Addio al bisturi e niente tagli: Edoardo Franzini, chirurgo del Polo odontoiatrico: «un protocollo sicuro e complementare alla chirurgia a mano libera tradizionale che consente una condivisione anticipata dei risultati».


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa