Ex direttore onlus accusato di furto

Centinaia di migliaia di euro sottratti ad assistenza spastici

(ANSA) - BUSTO ARSIZIO (VARESE), 14 SET - L'ex direttore dell'Associazione Italiana Assistenza Spastici (Aias) di Busto Arsizio (Varese) è stato accusato di aver sottratto centinaia di migliaia di euro alla onlus da lui presieduta, a seguito di un'indagine della Guardia di Finzanza di Varese e coordinata dal pm Nadia Calcaterra della Procura di Busto Arsizio.
    Secondo quanto ricostruito dall'inchiesta, il manager avrebbe fatto transitare i soldi dalle casse della Onlus al suo conto personale, per tutta la durata della sua carica. A scoprire l'ammanco del denaro è stato un contabile, a gennaio, il quale ha fatto partire le indagini. Vistosi scoperto, il professionista avrebbe restituito il denaro alla Onlus, evitando il processo e guadagnandosi la messa in prova.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Imprese & Mercati

null

Autotrapianto capelli: al Centro Medico M.R. di Bergamo il chirurgo risponde

Dal 24 al 30 settembre prima visita e consulto gratuiti per prevenire la calvizie e conoscere le tecniche mini invasive per la ricrescita dei capelli


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa