Sei migranti Diciotti partiti da Milano

Due rimangono ospiti struttura gestita da Farsi Prossimo

(ANSA) - MILANO, 13 SET - Sei, degli 8 migranti giunti a Casa Suraya dopo essere sbarcati dall'incrociatore Diciotti, si sono allontanati spontaneamente dalla struttura. Due, invece, hanno accettato il programma di accoglienza e sono al momento ospiti in un appartamento. La cooperativa Farsi Prossimo che ha in gestione il centro ha provveduto a dare comunicazione degli allontanamenti alla Questura di Milano e ha informato degli sviluppi la stessa Caritas Ambrosiana a Caritas Italiana, titolari del progetto di accoglienza concordato tra la Cei e il Ministero dell'Interno.
    Gli ospiti che hanno scelto di abbandonare il centro avevano manifestato nei giorni successivi al loro arrivo a Milano - dove erano giunti il 31 agosto da Rocca di Papa - il desiderio di raggiungere i propri parenti in Germania.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Imprese & Mercati

null

Più valore agli edifici: alla Duesse Coperture un convegno sulla riqualificazione condominiale

Il 23 novembre, alle 15.30, presso la sede dell'azienda di Ponte Nossa, in provincia di Bergamo: dalla nuova Direttiva europea del 2018 alla riqualificazione integrata degli edifici con cessione del credito


Dott. Edoardo Franzini

Al Centro di Radiologia e Fisioterapia di Bergamo l’implantologia è guidata al computer

Addio al bisturi e niente tagli: Edoardo Franzini, chirurgo del Polo odontoiatrico: «un protocollo sicuro e complementare alla chirurgia a mano libera tradizionale che consente una condivisione anticipata dei risultati».


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa