Aggredisce moglie, ferisce datore lavoro

Con cocci di bottiglia, accusato di tentato omicidio

(ANSA) - MANTOVA, 13 SET - Ha tentato di aggredire la moglie con alcuni cocci di bottiglia, ma ha colpito alla gola un uomo, intervenuto in difesa della donna, provocandogli una grave ferita alla gola. È successo ieri dopo la mezzanotte in un ristorante di Sabbioneta, nel Mantovano. L'aggressore, un extracomunitario di 53 anni, è stato arrestato per tentato omicidio. L'uomo era entrato nel ristorante, dove lavora la moglie, in evidente stato di alterazione psico-fisica, armato di cocci di bottiglia.
    Si è scagliato contro la moglie, ma è stato fermato dall'intervento del titolare che si era frapposto tra lui e la donna. Un fendente con il coccio di vetro gli ha causato una grave ferita alla gola e quindi è stato ricoverato in prognosi riservata, ma non in pericolo di vita, all'ospedale di Casalmaggiore.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Imprese & Mercati

null

Più valore agli edifici: alla Duesse Coperture un convegno sulla riqualificazione condominiale

Il 23 novembre, alle 15.30, presso la sede dell'azienda di Ponte Nossa, in provincia di Bergamo: dalla nuova Direttiva europea del 2018 alla riqualificazione integrata degli edifici con cessione del credito


Dott. Edoardo Franzini

Al Centro di Radiologia e Fisioterapia di Bergamo l’implantologia è guidata al computer

Addio al bisturi e niente tagli: Edoardo Franzini, chirurgo del Polo odontoiatrico: «un protocollo sicuro e complementare alla chirurgia a mano libera tradizionale che consente una condivisione anticipata dei risultati».


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa