Olimpiadi 2026, riunione a Palazzo Chigi

Segretario Coni, Governo interessato a candidatura unita a tre

(ANSA) - ROMA, 10 SET - "Se c'erano dubbi su Milano, oggi possiamo dire che l'intenzione di Milano è invece quella di partecipare. Senza in questa fase dettare condizioni ma attendendo anche quello che dicono gli altri e lo stesso Governo, che è l'interlocutore diretto". Lo ha dichiarato Carlo Mornati, segretario generale del Coni e coordinatore del dossier di candidatura per le Olimpiadi invernali 2026, al termine dell'incontro a Palazzo Chigi con il Sottosegretario con delega allo Sport, Giorgetti, e il sindaco di Milano, Sala e il governatore lombardo Fontana. La volontà del capoluogo lombardo resta quella di difendere il brand della città pretendendo una posizione da 'architrave' della candidatura: "La città ha manifestato la propria intenzione ad andare avanti. Milano è interessata che sia messo in evidenza il nome della città".
    Domani nuova riunione, a cui parteciperanno anche le altre due città coinvolte nel progetto olimpico, Cortina e Torino.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Imprese & Mercati

null

Più valore agli edifici: alla Duesse Coperture un convegno sulla riqualificazione condominiale

Il 23 novembre, alle 15.30, presso la sede dell'azienda di Ponte Nossa, in provincia di Bergamo: dalla nuova Direttiva europea del 2018 alla riqualificazione integrata degli edifici con cessione del credito


Dott. Edoardo Franzini

Al Centro di Radiologia e Fisioterapia di Bergamo l’implantologia è guidata al computer

Addio al bisturi e niente tagli: Edoardo Franzini, chirurgo del Polo odontoiatrico: «un protocollo sicuro e complementare alla chirurgia a mano libera tradizionale che consente una condivisione anticipata dei risultati».


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa