Monete antiche rubate, denunciati 18enni

Fermati a Milano, furto avvenuto a settembre nel Ravennate

(ANSA) - MILANO, 5 SET - Un marocchino e un tunisino di 18 anni sono stati indagati dalla polizia per la ricettazione di monete antiche da collezione che hanno provato a vendere in un negozio di numismatica in via Speronari, a Milano. La mattina del 3 settembre due agenti del commissariato Centro hanno notato la coppia di stranieri in via Torino, li hanno seguiti per alcuni minuti insospettiti dal loro atteggiamento, finché uno dei due ha tirato fuori dal giubbotto un sacchetto bianco invitando l'altro a entrare nel negozio. A quel punto sono stati bloccati e, senza opporre resistenza, hanno consegnato la busta contenente numerose monete d'argento da collezione. Durante la perquisizione in commissariato, gli agenti hanno scoperto che uno dei 18enni nascondeva nelle mutande un altro sacchetto di monete d'oro. Grazie all'analisi del database è stato possibile risalire alla denuncia di un furto di monete dello stesso tipo avvenuto il primo settembre in un'abitazione di Lugo (Ravenna).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa