'Giornale' in sciopero contro i tagli

Oggi quotidiano non è in edicola. Solidarietà anche da Mediaset

(ANSA) - MILANO, 4 SET - "L'assemblea di redazione del Giornale ha deciso all'unanimità di scendere in sciopero contro il piano di tagli annunciato dalla società editrice". Oggi il quotidiano fondato da Indro Montanelli non è in edicola. "L'utilizzo dello strumento dei contratti di solidarietà, nella misura annunciata - sottolinea il comunicato -, è di una entità senza precedenti e incompatibile con la qualità del quotidiano. Lo sciopero immediato è una decisione sofferta ma inevitabile davanti ad un'azienda che non propone alcun piano di rilancio editoriale ma scarica sulle spalle dei redattori, cui vengono prospettati sacrifici intollerabili, il peso di una crisi che riguarda l'intero settore dell'editoria". Oggi è giunta anche la solidarietà del Coordinamento dei cdr di Mediaset, l'altra azienda editoriale della famiglia Berlusconi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa