Moto, immatricolazioni stabili ad agosto

Presidente Dell'Orto, istituzioni riconoscano utilità due ruote

(ANSA) - TORINO, 3 SET - Sono stabili le immatricolazioni delle moto in Italia. Secondo i dati dell'Ancma, l'Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori, ad agosto sono state 13.375, lo stesso livello del 2017. Bene in particolare le due ruote superiori a 50 cc (+2,1%), le moto (+3,4%) e gli scooter (+1,3%). Continua invece l'arretramento dei 50cc con 1.399 registrazioni (-15,5%).
    "Il quadro economico mostra segni di rallentamento e scende l'indice di fiducia di imprese e famiglie; salgono gli interessi per il debito pubblico e non c'è chiarezza sulla nuova manovra economica - commenta Andrea Dell'Orto, presidente di Confindustria Ancma -. Il nostro settore è comunque pronto a moltiplicare gli sforzi per intercettare il maggior numero di utenti e dimostrare tutte le opportunità offerte dall'uso dei nostri veicoli. Ci aspettiamo che gli interlocutori istituzionali riconoscano il contributo fondamentale delle due ruote per la mobilità urbana sostenibile e si attivino per creare un ambiente favorevole allo sviluppo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa