Giochi'26:Sala,a settembre incontro Coni

'Per ribadire che Milano dovrà essere la città capofila'

(ANSA) - MILANO, 15 AGO - "Ho chiesto al Coni di rivederci subito. Ci rivedremo a settembre e io tornerò lì dicendo che noi siamo disponibili, ma riteniamo che per il bene di tutti Milano possa essere la città capofila". Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, commentando oggi al Tgr Lombardia la decisione del Coni di candidare Milano, Torino e Cortina per le Olimpiadi invernali del 2026. "Parziale delusione? Toglierei il termine 'parziale'. Sono deluso da come è stato gestito il tutto" ha spiegato Sala. "Milano non ha le montagne, ma ha la forza del suo marchio e ha capacità organizzative. E' per questo che noi ci siamo candidati ad essere città guida. Se così non fosse, sarà un problema, anche perché - ha concluso il sindaco - il nostro Consiglio comunale ha deliberato che Milano sia o la città che ospita le Olimpiadi, o la città capofila".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa