Sala, non immagino Salvini a p.Loreto

Qui sindaci che non si sono mai espressi in maniera così decisa

(ANSA) - MILANO, 10 AGO - "No, non me lo immagino". Giuseppe Sala, a margine della commemorazione della strage di piazzale Loreto, ha risposto in questo modo ai cronisti che gli chiedevano se riuscisse a immaginare una partecipazione di Matteo Salvini, che ha manifestato più volte il desiderio di diventare primo cittadino di Milano, alla commemorazione dei 15 martiri del 10 agosto del '44. "Qui oggi - ha spiegato Sala - ci sono sindaci di centrodestra che però, nella loro storia professionale, non si sono mai espressi in maniera così decisa come Salvini". "Salvini non me lo immagino qua", ha risposto sollecitato dai cronisti. "Ha un ruolo più importante di quello di sindaco di Milano, certo è possibile che in futuro voglia farlo", ha concluso Sala, ribadendo di non essere interessato a un ruolo in politica nazionale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Imprese & Mercati

null

Più valore agli edifici: alla Duesse Coperture un convegno sulla riqualificazione condominiale

Il 23 novembre, alle 15.30, presso la sede dell'azienda di Ponte Nossa, in provincia di Bergamo: dalla nuova Direttiva europea del 2018 alla riqualificazione integrata degli edifici con cessione del credito


Dott. Edoardo Franzini

Al Centro di Radiologia e Fisioterapia di Bergamo l’implantologia è guidata al computer

Addio al bisturi e niente tagli: Edoardo Franzini, chirurgo del Polo odontoiatrico: «un protocollo sicuro e complementare alla chirurgia a mano libera tradizionale che consente una condivisione anticipata dei risultati».


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa